lauratestori.com

  /  Neonati   /  Il mio approccio alla fotografia dei neonati | Fotografo di neonati a Milano
fotografie neonato

Da quando ho iniziato a fotografare i neonati, ho sperimentato diversi percorsi e tentato diverse strade.
Ci sono voluti tentativi, trovarmi di fronte alle mie paure, pormi tante domande (soprattutto a me stessa!) per rendermi conto che la fotografia di neonati in posa non faceva per me!
Avevo capito che non era allineata con il mio “perché”, con la mia visione fotografica ma soprattutto con il modo con cui amo interpretare l’amore delle famiglie.

Sapete cos’è l’approccio Baby Led?

Ne ho sentito parlare per la prima volta qualche anno fa, ad un workshop di fotografia newborn tenuto della splendida collega Francesca De Benedetti.
Baby Led [in inglese led , dal verbo to lead significa condurre] vuol dire che il vostro bimbo non verrà forzato in nessuna posa innaturale, ma sarà proprio lui e le sue esigenze in quel momento ad indicare che tipo di immagini realizzare.

Non si segue un rigido programma di scatti ma si lavora rispettando i ritmi naturali del bambino: in questa maniera è possibile ottenere immagini emozionanti e autentiche che raccontano la vera storia di una famiglia.

Che illuminazione è stata per me! Finalmente avevo capito che potevo condurre la sessione fotografica con i neonati in maniera più naturale e rilassata.

Questo cosa significa?

Significa che ogni sessione sarà unica perché racconterà del VOSTRO bambino: il modo in cui si muove, come si stiracchia, la posizione che preferisce quando è sdraiato, il suo sguardo, come stringe le manine ma anche la sua espressione disperata quando piange!
A differenza della fotografia newborn tradizionale e posata, dove il bimbo viene posizionato con pose specifiche, le sessioni “baby led” consentiranno ai piccoli di mostrare i loro movimenti più naturali e la loro unicità, questo tipo di approccio racconterà perfettamente le sue caratteristiche, la sua bellezza che è UNICA, solo sua!

Quali sono i vantaggi di questo approccio?

Al contrario della fotografia posata, le sessioni fotografiche non saranno stressanti, non dovremo aspettare che il bimbo dorma per poterlo posizionare ma otterremo delle immagini perfette sia se sarà sveglio che addormentato.
So come sono i primi tempi a casa con un neonato, è un momento già così pieno di stress che non ha davvero alcun senso aggiungerne altro!

Vorrei che le mie famiglie sapessero che i loro bambini sono già perfetti così come sono: in braccio a voi, sdraiati sul letto, mentre lo allagate o consolate perché piange.
Non ho aspettative, lascio che le situazioni succedano e da lì costruisco la vostra storia!
Se siamo fortunati, possiamo finire in un’ora, a volte un pochino di più se il bambino dovrà essere cambiato o vorrà essere allattato un po’ di più.

Programmo molte pause per il bambino (e i genitori!) in modo che tutti rimangano a loro agio e siano  coinvolti.
Questo tipo di sessione fotografica funziona alla grande anche con i fratelloni e le sorellone (anche quelli pelosi eh) perché non costringe nessuno a pose innaturali o scomode.
Chiederemo al fratello o alla sorella maggiore di interagire con il bambino nel modo in cui è naturale e semplice per loro. Vi assicuro che questo renderà la sessione più divertente per tutti!
Mi assicurerò che nessuno lasci la nostra sessione sentendosi a disagio.
Ma non dimentico gli scatti con voi genitori, senza dubbio la mai parte preferita di ogni reportage di neonato.
Lo so, vi sento dire che farsi fotografare vi mette a disagio perché non siete sicuri del vostro viso, del vostro corpo o l’idea di mettervi in posa vi fa venire l’ansia…
La notizia meravigliosa è che non sarete più belli, a vostro agio e rilassati, di come starete coccolando il vostro piccolo essere umano.

Cosa otterrete?

Quando sarete con il vostro bambino, la felicità e l’emozione verranno fuori naturalmente, non avremo alcun bisogno di forzare nulla.
Lasceremo che sia il vostro bimbo a condurci e voi risponderete a lui.
Un domani guarderete le vostre immagini e vi riconoscerete perché sarete ci vedrete la VOSTRA famiglia.

La mia ispirazione  come fotografo proviene dalla bellezza della vostra connessione, dall’unicità della vostra famiglia, dal più piccolo dei dettagli che vi rendono, VOI.

Post a Comment

m

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Fusce neque purus, eleifend vel sollicitudin ut.

Instagram

@ My_wedding_day

Follow Us

Solene@qodeinteractive.com